“Cogito ergo sum”

Dammusi e parole

I dammusi talvolta sono suggestioni.
Evocazioni ed emanazioni di Pantelleria.
Uno scorcio, un suono o un’immagine diventano un piccolo mondo che rimanda a sensazioni che esprimono il modo di essere di una pietra sopra l’altra e di una volta che sfiora il cielo.
Il tutto dentro un mondo minuscolo, prezioso e immutato nel tempo.